High schools 4 ITS Archive

HIGH SCHOOLS 4 ITS ARCHIVE

The project involves young students studying fashion design at High Schools of the Friuli Venezia Giulia region. The aim is to widen their education and inspire their future education & career choices with the opportunity to challenge themselves in the development of a specific fashion-based briefing, connecting their learning experience at school with the professional fashion industry.

The students will be asked to conceive and design a complete outfit inspired by one of the over 200 pieces collected in the ITS Creative Archive. This will allow them to learn from the most forward-thinking techniques applied by our past finalists.  

More importantly, they will have to develop their proposal through the use of recycled fabrics - offered by DIESEL - with a sustainable and creative approach.

The High Schools involved in the project are the Liceo Artistico Statale Sello in Udine and the Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio in Trieste.

Two students - one for the Liceo Nordio and one for the Liceo Sello - will be chosen as winners and called to produce the outfits imagined in their projects, which will be included in the ITS creative archive. Not only that: they will be invited to participate in the ITS 2019 finals where they will meet and engage with the finalists of this year’s edition, learning from their learning processes. They will also have the unique opportunity to experience the backstage by collaborating on the fashion show. In addition, the entire project will be communicated through videos and photographs produced by a 1st year audiovisual course student of the Università degli Studi di Udine / DAMS Gorizia. These will be published via a communication campaign on the ITS Facebook and Instagram profiles as well as on the SN profiles of all the involved schools.

Seen as a whole, High Schools 4 ITS Archive is a first glimpse into the potential of the ITS Arcademy, which specifically aims at creating such connections and formative experiences both locally and internationally.




Il progetto coinvolge giovani studenti in fashion design provenienti da scuole superiori del Friuli Venezia Giulia, con l'obiettivo di arricchire il loro programma formativo al tempo stesso ispirando le loro future scelte professionali e di studio. Questo grazie all'opportunità di mettersi alla prova sviluppando un briefing specifico, che collega la loro esperienza formativa a scuola con la professionalità dell'industria moda. 

Agli studenti del 4° e 5° anno verrà richiesto di sviluppare un abito completo ispirandosi ad uno degli oltre 200 capi presenti nell'ITS Creative Archive, un'opportunità unica di approfondire ed imparare dalle tecniche rivoluzionarie sviluppate dai nostri finalisti.

Inoltre, per lo sviluppo del loro progetto verrà loro richiesto di utilizzare materiali e tessuti riciclati - offerti da DIESEL - in un'ottica di approccio creativo ma al tempo stesso sostenibile.

Gli Istituti coinvolti nel progetto sono il Liceo Artistico Statale Sello di Udine ed il Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio di Trieste.

Due studenti - uno per il Liceo Nordio ed uno per il Liceo Sello - verranno scelti come vincitori e chiamati a produrre gli abiti immaginati nei loro progetti, che verranno inclusi nell'archivio creativo di ITS. Non solo: verranno invitati a partecipare alle finali di ITS 2019 dove potranno incontrare e dialogare con i finalisti dell'edizione, imparando dai loro percorsi formativi. Avranno anche l'opportunità unica di vivere il backstage del fashion show collaborando alla realizzazione della sfilata. 

In aggiunta, l'intero progetto verrà raccontato attraverso video e fotografie prodotti da una studentessa al 1° anno di corso in audiovisivo del DAMS dell'Università degli Studi di Udine. Verranno pubblicati tramite una campagna di comunicazione sui socials networks, coinvolgendo la pagina Facebook e Instagram di ITS oltre ai profili SN delle scuole coinvolte.

Nel suo insieme è un primo sguardo all'enorme potenziale dell'ITS Arcademy, che mira - tra i suoi numerosi obiettivi - a creare esperienze formative e connessioni tra realtà locali ed internazionali.



The great quality of the projects presented by the students of Liceo Nordio and Sello lead to choosing 3 winners instead of 2. They were selected by Barbara Franchin - Founder & Head of ITS and Rina Tollio - Acquisition Manager for Creative Roles at OTB:

For Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio:

Martina Pollastri, 4C class

A Special Mention goes to the project of Matilde Pernacic, 5C class, who came in second.


For Liceo Artistico Statale Sello:

Vania Dai, 5G class
Giada Pegoraro, 5D class

A Special Mention goes to the projects of Giulia Tambosco, 5D class, and Marta Zanini, 5G class.

Following is a comment by Rina Tollio:

"The winning project for Istituto Nordio is that of Martina Pollastri, class 4C. The strong reference to the archive item selected by Martina is evident, she has been able to take inspiration from the main details reinventing them in a new outfit, playing with volumes and proportions. Her outfit proposal is accurate and highlights the most relevant proportions and details, with a harmonious and pleasant overall effect.

Matilde Pernacic, class 5C, comes in second. The model she proposed is very much in line with the selected archive item, even if revised in a Diesel key with the inclusion of graphics and the use of denim. The jacket and skirt she proposed are not particularly innovative from a design point of view, but the definition of the styling and the sketching path to arrive at the final solution demonstrates an excellent mastery of design and a thought-process that always leads towards an understanding of the look in its entirety and how it would be worn. This was obtained with a pleasant, well displayed result.

For Istituto Sello, the winner is Vania Dai, 5G class. Vania has been able to interpret her archive outfit in a personal way, at the same time making it Diesel-oriented at a glance. The manipulation of denim, the creation of personalized patches, the use of different materials and the mix using the white fabric we provided, modified to include the insertion of metal showed an approach which is very in tune with the values ​​of our Brand, irreverent and curious about experimenting new solutions. The project is well presented and well executed, with several trials and tests excellently performed and very effective. I only suggest to check if the weights of the materials she chose are correct with respect to the intended use, in order to make it sufficiently comfortable to wear.

The second winner is the Giada Pegoraro, 5D class. Giada's project was chosen for her very original idea of ​​an industrial landscape made out of denim. Giada has kept the fundamental inspiration of the archive piece shoe chose, even though she revised its proportions. The two overlapping pieces are very interesting and well thought-out in terms of detail and color, but I suggest to pay attention to the weight of materials (especially the colored and overlapping inserts) and to verify if the proportions of the hood are actually those expected, to avoid that is too "large" and visually heavy.

A special mention goes to Giulia Tambosco, 5D class, for the accuracy of her presentation and for her ability in designing very modern yet commercial garments, without losing the Diesel spirit.

Another special mention goes to Marta Zanini, 5G class, for her denim interpretation: her treated and bleached version is fresh, modern and very feminine, just like the outfit she was inspired by, of which she maintained the style making it more contemporary and wearable."




La qualità molto alta dei progetti presentati dagli studenti del Liceo Nordio e Sello ha portato a selezionare 3 vincitori invece dei 2 previsti inizialmente. Sono stati scelti da Barbara Franchin - Fondatrice e Direttrice di ITS insieme a Rina Tollio - Acquisition Manager for Creative Roles at OTB:

Per il Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio:

Martina Pollastri, 4C

Una menzione speciale va al progetto di Matilde Pernacic, 5C, che è stata come secondo progetto.


Per il Liceo Artistico Statale Sello:

Vania Dai, 5G
Giada Pegoraro, 5D

AUna menzione speciale va ai progetti di Giulia Tambosco, 5D, e Marta Zanini, 5G.

A seguire un commento di Rina Tollio:

"Il progetto individuato come vincitore per il Liceo Nordio è quello di Martina Pollastri, classe 4C. E’ evidente il forte richiamo al capo d’archivio selezionato da Martina, che ha saputo però prendere spunto dai dettagli principali reinventandoli in un outfit nuovo, giocando con volumi e proporzioni. Il figurino è accurato e ben evidenzia le proporzioni e i dettagli più rilevanti, con un effetto d’insieme armonioso e gradevole.

Il secondo classificato è il progetto di Matilde Pernacic, classe 5C. Il modello proposto di Matilde rimane molto in linea con il capo d’archivio selezionato, anche se rivisto in chiave Diesel con l’inserimento della grafica e l’utilizzo del denim. I modelli proposti di giacca e gonna non risultano particolarmente innovativi da un punto di vista di design ma la definizione dello styling e il percorso di sketching per arrivare alla soluzione finale dimostra un’ottima padronanza del disegno e un pensiero sempre volto all’effetto finale del capo indossato e del look nella sua completezza, con un risultato attuale, gradevole e ben visualizzato.

Per l'Istituto Sello, il progetto individuato come vincitore è quello di Vania Dai, classe 5G. Vania ha saputo interpretare in modo personale ma anche immediatamente riconducibile a Diesel l’outfit scelto dall’archivio. La manipolazione del denim, la creazione di patches personalizzati, l’uso di materiali differenti e il mix con il tessuto bianco ulteriormente modificato con l’inserimento di metallo ci mostrano un approccio molto in linea con i valori del nostro Brand, irriverente e curioso nello sperimentare nuove soluzioni. Il progetto è ben presentato e ben eseguito, con varie prove ottimamente eseguite e di sicuro effetto. Suggerisco solo di verificare se i pesi dei materiali scelti sono corretti rispetto all’uso previsto e sufficientemente confortevoli all’indosso.

Il secondo classificato è il progetto di Giada Pegoraro, classe 5D. Il progetto di Giada è stato scelto per l’idea molto originale del paesaggio industriale realizzato in Denim. Giada ha mantenuto le linee principali del capo d’ispirazione scelto dall’archivio, anche se rivedendo le proporzioni. I due pezzi sovrapposti sono di sicuro effetto e ben pensati nei dettagli e dei colori, suggerisco però di fare attenzione al peso dei materiali scelti (soprattutto gli inserti colorati e sovrapposti) e di verificare se le proporzioni della cappa sono effettivamente quelle attese, per evitare che risulti troppo “grande” e visivamente pesante.

Una menzione speciale va a Giulia Tambosco, classe 5D per l’accuratezza della presentazione e per la capacità di progettare capi molto moderni e commerciali allo stesso tempo, sempre nello spirito Diesel; altra menzione speciale a Marta Zanini classe 5G per l’interpretazione in denim del capo scelto dall’archivio: la sua versione trattata e decolorata è fresca, moderna e molto femminile come l’abito di ispirazione, di cui mantiene lo stile ma in una versione più attuale e portabile."

STORYTELLING BY ARIANNA COLAJORI, DAMS GORIZIA


Arianna Colajori, 1st year student at the Audiovideo Course of DAMS Gorizia - Università degli Studi di Udine will be documenting the entire project through photos and videos.

Arianna Colajori, studente al 1° anno del Corso in Audiovisivo del DAMS di Gorizia - Università degli Studi di Udine, racconterà ogni fase del progetto attraverso fotografie e video.


PROJECT PRESENTATION - FEBRUARY 27th

Arianna's take on the project presentation we had in our offices, with the students of Liceo Nordio and Sello diving into our Creative Archive collection searching for inspiration, is a wonderful sequence of close-up details.

La presentazione del progetto tenutasi nei nostri uffici - con gli studenti del Liceo Nordio e Sello nel nostro archivio creativo, a caccia di ispirazione - diventa una splendida sequenza di dettagli close-up in questo primo lavoro di Arianna.


NORDIO AT WORK - Projects Development, February - April 2019

In these beautiful shots by Arianna, the students of Istituto Nordio are captured at work developing their outfit proposals based on the ITS Creative Archive outfit they selected & the Diesel brief for High Schools Produce for ITS Archive.

In questi splendidi scatti di Arianna, gli studenti dell'Istituto Nordio sono ritratti al lavoro nello sviluppo dei loro bozzetti per l'abito ispirato ad un capo dell' ITS Creative Archive e dal brief Diesel per High Schools Produce for ITS Archive.


SELLO AT WORK - February - April 2019

Following her photogallery of of pictures taken at Nordio, here is a selection of Arianna's shots taken at Istituto Sello showing the students at work developing their proposals.

A seguito della photogallery di scatti presi al Nordio, ecco una selezione delle fotografie scattate all'Istituto Sello, con gli studenti al lavoro sulle loro proposte.





Back to ITS Arcademy